LOGO_1PIC – Poetic Invasion of the Cities  è il nuovo progetto sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Creative Europe, realizzato dal Comune di Montegranaro in collaborazione con la rete internazionale OPEN STREET aisbl, Bruxelles (BE), il Festival LA STRADA di Bremen (DE); il Teatrul National RADU STANCA di Sibiu (RO). 

 

Si tratta di un progetto multidisciplinare che intende utilizzare le competenze artistiche e le risorse strategiche proprie delle arti di strada al fine di sviluppare percorsi innovativi, in grado di promuovere una migliore fruizione dei linguaggi performativi tradizionali da parte del pubblico urbano e suburbano. L’obiettivo è quello di allargare l’audience di queste discipline espressive, proponendole in una forma che possa renderle facilmente accessibili e più popolari. La musica sinfonica, il balletto, le forme teatrali più classiche saranno reinterpretate e presentate in modo nuovo, così da avvicinare ad esse il pubblico di ogni estrazione sociale, al di fuori degli usuali luoghi di rappresentazione. Dai non-luoghi della metropoli di Brema (DE), ai reparti pediatrici negli ospedali di Fermo (IT), dai villaggi della campagna di Sibiu (RO), ai Teatri di Paglia di Montegranaro (IT), l’ambizioso piano di attività di PIC mira a scoprire il nuovo pubblico nei siti più insoliti e talvolta problematici delle comunità coinvolte.

Nell’arco di 36 mesi PIC prevede 4 diverse linee di azione con obiettivi specifici. ACCESS: accesso allo spettacolo dal vivo a tutte le classi sociali, accesso ai circuiti europei per creativi e artisti provenienti da tutta Europa, attraverso l’organizzazione del PIC Festival nelle città cooperanti e una vetrina europea dedicata alle arti performative urbane. SHARE: sviluppo di una rete permanente di professionisti dell’happening urbano e delle arti di strada, con il coinvolgimento di importanti istituzioni artistiche e personale creativo dei vari paesi cooperanti, con l’obiettivo di realizzare Flash Mob performativi in tutta Europa. TAG: promuovere l'approccio digitale nel settore, incoraggiando la partecipazione attiva del pubblico agli spettacoli durante le performance, attraverso i social network e all’interno della piattaforma Open Street. TRAINING: promuovere l'innovazione nella creazione artistica attraverso un piano di formazione interdisciplinare sulle tecniche più avanzate di interazione con il pubblico; promuovere lo scambio di modelli e competenze tra gli operatori e gli artisti europei, sostenendo la dimensione europea dei progetti e favorendo l'internazionalizzazione delle carriere.

 

 

Tutte le info su www.poeticinvasion.eu

 

LogosBeneficairesCreativeEuropeRIGHT_ITIl presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.
L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.182 secondi
Powered by Simplit CMS